CHI SIAMO

ERA DEA

ARTISTI
DAL 2000

L’Associazione Culturale ERA DEA si forma nel dicembre del 2000, e i suoi soci fondatori sono donne. In origine si occupa prevalentemente di problemi riguardanti il femminile. Attraverso l’arte denuncia, e mette in cultura, sopraffazioni, dimenticanze, ignoranza, che determinano la violenza fisica e psicologica sulle donne. Opera in modo continuativo nello spazio ERA DEA Studio in Vicolo delle Palle, 4.

Nel Marzo 2005 la ERA DEA organizza la prima edizione della rassegna “Occhi e Orecchie per la Poesia” che ancora oggi è in attività.

Inoltre gli artisti ERA DEA creano spettacoli inediti, multimediali, tracciando la strada per una nuova corrente di contaminazione che mescola le arti in completa libertà, senza rispettarne le regole: VIdeo-Arte, Teatro, Pittura, Musica, Danza.

La ERA DEA prova a non adeguarsi alle classiche esigenze delle regole e del mercato, né alle strutture consolidate dell’arte. Tenta invece di portare l’arte dal vivo in posti non deputati e in Musei, gallerie, chiostri, scavi archeologici, scuole, chiese.

Nel 2010 la ERA DEA si rinnova dando ai giovani cariche amministrative e artistiche.

Nel 2013 cambia spazio artistico, trasferendosi presso Palazzo Andosilla in Via Monterone, 80, dove dispone di uno spazio in cui è possibile consultare manuali e libri d’arte, in cui si preparano e si mettono in scena performance intermediali, si sperimenta il montaggio video in un’apposita postazione, si realizzano scenografie e costumi di scena per gli spettacoli.

Dal 2017 la ERA DEA inizia a  produrre cortometraggi e documentari. Gli ultimi due titoli sono i documentari di Francesco D’Ascenzo, “Allafinfinfirifinfinfine” e “Qualcosa Rimane”.

LA NOSTRA STORIA

CURRICULUM DELL'ASSOCIAZIONE

2019

OTTOBRE

"Qualcosa Rimane" vince la 37° edizione del Bellaria Film Festival. Si aggiudica inoltre il Premio Luis Bacalov per la miglior colonna sonora.

GIUGNO

Presentazione in anteprima mondiale al BIografilm Festival del documentario "Qualcosa Rimane", regia di Francesco D'Ascenzo.

2018

DICEMBRE

Messa in scena dello spettacolo teatrale "Teresa - L'Ultima Estasi" presso la Chiesa di Santa Maria in Monterone.
In collaborazione con Fondazione Arte e Cultura, Vicariato di Roma, Opera Romana Pellegrinaggi.

APRILE

Spettacolo teatrale “Colpi D’Anima”, una provocazione poetica per mostrare i versi e le anime di quattro grandi personaggi della poesia internazionale: Pier Paolo Pasolini, Amelia Rosselli, Anne Sexton, Mariella Mehr, Dario Bellezza.
Di e con Rosa Balivo.

GENNAIO

Realizzazione del doc-reportage “Atto d’Amore”; un’emozionante scoperta dei restauri effettuati dalla Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo presso quattro splendide Chiese di Roma: Basilica di San Paolo Fuori le Mura, Basilica dei XII Apostoli, Chiesa dello Spirito Santo dei Napoletani, Chiesa di San Salvatore in Lauro. Con: Prof. Avv. Emmanuele F.M Emanuele, Mons. Natalino Zagotto, Mons. Pietro Bongiovanni, Dom. Roberto Dotta, M° Christian Almada, Fra Gennaro Becchimanzi, M° Giorgio Carnini.

GENNAIO - DICEMBRE

"ALLAFINFINFIRIFINFINFINE" è distribuito da Prem1ere Film e partecipa a numerosi festival aggiudicandosi il Premio come Miglior Documentario al Salerno Film Festival, a Corto Lovere e al Motelupo Film Festival.
Il regista, Francesco D'Ascenzo, riceve il Premio della Leone Film Group all'interno della rassegna MYLLENNIUM AWARD.

MARZO

Mise en espace dello spettacolo teatrale “L’Ultima Estasi”, un testo inedito di Rosa Di Brigida che mette in scena le emozioni e le estasi di Santa Teresa D’Avila e Gian Lorenzo Bernini. Presso la Chiesa Di Santa Maria In Monterone.

2017

AGOSTO

Presentazione al Molise Cinema, in anteprima italiana, del corto-doc "ALLAFINFINFIRIFINFINFINE" con Paolo Villaggio, regia di Francesco D'Ascenzo.

GIUGNO

Partecipazione all’Ischia Film Festival con la proiezione di un corto-doc omaggio a Pasquale Squitieri, regia di Francesco D’Ascenzo.

2016

GENNAIO - DICEMBRE

2016 RASSEGNA “Occhi e Orecchie per la Poesia” XI edizione - spettacolo dal vivo. Per il Giubileo Straordinario della Misericordia la rassegna è dedicata alla poesia nei Vangeli. “Gesù secondo Maria”, testo inedito di Rosa Di Brigida, con la partecipazione di Miranda Martino, viene messo in scena in quattro appuntamenti presso la Chiesa dello Spirito Santo dei Napoletani (Via Giulia) e la Chiesa di Santa Maria in Monterone (Via Monterone).
In collaborazione con la Fondazione Terzo Pilastro e il Vicariato di Roma.

GIUGNO

Realizzazione del cortometraggio "Non è difficile.
In collaborazione con il NUOVOIMAIE.

2015

FEBBRAIO - GIUGNO

RASSEGNA “Occhi e Orecchie per la Poesia” X edizione Spettacolo dal vivo. “Il Sotterraneo di Caravaggio”, di Rosa Di Brigida. La messa in scena vuole svelare i significati sotterranei, bui, celati nella pittura dell’artista, la cui storia si intreccia con le vicende politiche del ‘500, inizio ‘600, e con il periodo di profonda crisi e povertà, mai vissuta prima. Una crisi dalla quale tuttavia emergono l’immortalità dell’opera di Caravaggio e la rinascita delle arti, dalla musica all’astrologia, dalla letteratura alla pittura. Lo spettacolo multimediale; Teatro, Video, Musica, Pittura si intersecano creando un nuovo, inedito, linguaggio artistico. In scena: Francesco D’Ascenzo, Rosa Balivo, Rosa Di Brigida. Regia: Francesco D’Ascenzo. In collaborazione Città Metropolitana di Roma Capitale.

2014

NOVEMBRE

Messa in scena dello spettacolo “L’ultimo Palazzo del Papa”, di Rosa Di Brigida. Musica e Parole in una mise en espace che racconta la storia di Palazzo Braschi, attuale Museo di Roma, dalla sua costruzione voluta da Papa Pio VI alla sua decadenza dopo il periodo fascista. In scena: Rosa Di Brigida, Francesco D’Ascenzo, Silvia Raia, Flavio Nati, Luca Bloise. Salone Torlonia del Museo di Roma (Palazzo Braschi), Piazza San Pantaleo, 10; Piazza Navona, 2. Con il sostegno di Zétema Progetto Cultura s.r.l.

MARZO

Inizio progetto “DETTAGLIO DONNA”, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Comunale di Roma Roma Capitale e della Regione Lazio. Il progetto ha appuntamenti mensili ad ingresso gratuito.

OTTOBRE

Inaugurazione della mostra “SUN AND SEA” DIBRIGIDA. In attesa dell’inizio della rassegna della ERA DEA, “Occhi e Orecchie per la Poesia”, l’Associazione inaugura la prima delle tre mostre dell’artista DIBRIGIDA. Ad accompagnare la mostra il video di Didi Frank, che tratta digitalmente i quadri esposti. ERA DEA Studio - Via Monterone, 80.

2013

APRILE - SETTEMBRE

Progetto “AUTOBIOGRAFIE ECCELLENTI – II VOLUME” seconda rassegna audiovisiva, mensile, di interviste – memoria, di artisti a noi contemporanei: Venantino Venantini, Moraldo Rossi, Giorgio Arlorio, Ferruccio Soleri. A cura di: Francesco D’Ascenzo.
Visioni mensili, a ingresso gratuito, presso lo spazio ERA DEA Studio.

GIUGNO - OTTOBRE

Nona rassegna di “OCCHI E ORECCHIE PER LA POESIA”: Tevere Lover e una serie di performance dal vivo ispirate ai versi, riadattati in prosa, di poeti, italiani e internazionali. Ogni mese, presso lo spazio della ERA DEA Studio, viene messo in scena uno spettacolo dedicato ad un poeta: Murasaki Shikibu, Ingeborg Bachmann, Sujata Bhatt, Ennio Cavalli, Eppe Tito. L’originale scrittura scenica e la contaminazione dei diversi linguaggi artistici rende possibile la creazione di uno spettacolo indipendente rispetto ai versi ai quali si ispira. Debutti nello spazio ERA DEA Studio.
Con il contributo Regione Lazio.

2012

APRILE - DICEMBRE

Progetto “AUTOBIOGRAFIE ECCELLENTI – I VOLUME” prima rassegna audiovisiva, mensile, di interviste – memoria, di artisti a noi contemporanei. Luttazzi, Perticaroli, Tamponi, Pregadio, Maselli, Russo, Gregoretti, Lizzani. Regia Francesco D’Ascenzo. Visioni mensili Spazio ERA DEA Studio.
Con il contributo della Regione Lazio.

OTTOBRE - MARZO 2013

Ottava rassegna di “OCCHI E ORECCHIE PER LA POESIA” . Il tema delle performance mensili è ELISABETTA la PRIMA. Storia politica e sociale della prima donna regnante, Elisabetta I, che si ribella alle regole sociali dell’epoca 500/600. Repliche nelle scuole della Provincia, debutti nello spazio ERA DEA Studio.
Con il contributo della Regione Lazio.

DICEMBRE

Evento riepilogo con conferenza stampa, rassegna AUTOBIOGRAFIE ECCELLENTI, proiezione promo cortometraggi e dibattito con i protagonisti sul tema della memoria nell’arte. Palazzo Valentini, sala Di Liegro, Roma.

2011

DICEMBRE

Presentazione del DVD del documentario “RUGHE” presso lo spazio espositivo della EX GIL.
In collaborazione con la Regione Lazio.

LUGLIO

“URS” (omaggio a Urs Luthi). La performance nasce prendendo spunto da un’opera di Luthi. Un’unica rappresentazione multimediale composta da una mostra fotografica di ritratti trattati ad olio da DIBRIGIDA, un film realizzato da Francesco D’Ascenzo che racconta la vita di un musicista di nome Urs e un testo poetico, scritto e recitato da Rosa Di Brigida, che accompagna l’evolversi della storia proiettata in video.
Con il contributo Regione Lazio.

MARZO

“Brigantesse d’Italia”, performance multimediale. Presidenza della Regione Lazio.
Con il contributo Regione Lazio.

MAGGIO - DICEMBRE

“Occhi e orecchie per la Poesia” VII edizione. Performance mensili per preparare lo spettacolo multimediale "ITALIA&ITALIA", dedicato ai 150 anni dell’unità D’Italia.
In collaborazione con la Provincia di Roma.

APRILE

“Incontro in villa”. Film girato all’interno di villa dei Quintili. Un giovane e un anziano si incrociano e poi si incontrano a pranzo soli nello stesso ristorante. Il film con la regia di Francesco D’Ascenzo e la sceneggiatura di Rosa Di Brigida fa parte della sperimentazione che la ERA DEA produce, il TeatrofilmarTe dove il cinema e il teatro si incontrano mantenendo la propria struttura artistica e visiva.

2010

GENNAIO - NOVEMBRE

Produzione del reportage “Mani” - Imprese giovani. Documentario interviste a giovani artigiani in collaborazione con l’assessorato Piccole e Medie Imprese, Regione Lazio.

APRILE

Presentazione presso la Casa del Cinema di Roma del docu-film, “Rughe”, regia di Francesco D’Ascenzo, idea di Rosa Di Brigida, partecipazione di Lelio Luttazzi, Ugo Gregoretti, Roberto Pregadio, Franco Tamponi, Franco De Gemini, Fabio Fabor, Mario Pagano, Segio Pericaroli, Amedeo Tommasi, Stafano Torossi e Raffaele Di Brigida.
Con il contributo Regione Lazio.

MARZO - DICEMBRE

“OCCHI E ORECCHIE PER LA POESIA” sesta edizione 2010 Appuntamenti mensili. Nove spettacoli alla ERA DEA Studio. Teatro, poesia, rock e filosofia.
Con il contributo Regione Lazio.

SETTEMBRE

“Dettaglio Donna”. La ERA DEA festeggia il suo decimo anniversario con un omaggio alla poetessa Amelia Rosselli, a cui l’associazione dedicò la sua prima performance nel 2000. Sullo sfondo sono proiettati tre Video – Arte dedicati alla poetessa: “Amelia Rosselli” di Rosa Di Brigida, “E SE” di Alessandro Fabrizi, “I suoni del cuore” di Francesco D’Ascenzo. I cortometraggi sono intervallati dai più bei versi di Amelia Rosselli recitati da Rosa Balivo.

APRILE - GIUGNO

Progetto CPV = Corpo Prevenzione Violenza. Quattro cortometraggi con protagonisti i ragazzi delle scuole medie di Torrita Tiberina, Sant’Oreste, Civitella San Paolo e Rignano Flaminio.
In collaborazione con l’Assessorato alla Sicurezza Regione Lazio e Unione dei Comuni Valle del Tevere - Soratte.

2009

MARZO - DICEMBRE

Rassegna” OCCHI E ORECCHIE PER LA POESIA ” quinta edizione 2009 Appuntamenti mensili. Nove spettacoli alla ERA DEA Studio, poesia e musica anni ‘60.
In collaborazione Regione Lazio

SETTEMBRE - GIUGNO

“Contro l’Uso dell’Abuso” spettacolo multimediale per far conoscere, in modo artistico e non didattico, ai ragazzi delle terze medie e delle superiori, l’alternativa al bullismo e alla violenza sulle donne. Lo Spettacolo è stato rappresentato in 10 scuole dei piccoli centri della nostra Regione Lazio.
In collaborazione con l'Assessorato alla Sicurezza della Regione Lazio.

APRILE

"Spina". Spettacolo teatrale in collaborazione con il Comune di Roma Commissione delle Elette.

AGOSTO

“Tre Voci”. Corto-doc sui cantautori degli anni '60.
In collaborazione Regione Lazio Assessorato alla Cultura.

2008

MARZO - DICEMBRE

Rassegna” OCCHI E ORECCHIE PER LA POESIA ”
In collaborazione Regione Lazio

NOVEMBRE

“Ascolta gli occhi” di Rosa Di Brigida. Omaggio a John Berger.Non è protagonista la guerra in quanto scontro, combattimento, ma ciò che la guerra lascia dopo la battaglia. Psicologie distrutte, fine degli ideali, odore di polvere e povertà.
In scena: Rosa Balivo e Francesco D’Ascenzo

SETTEMBRE

“Riccardo ama Riccardo” di Rosa Di Brigida, dal Riccardo III di Shakespeare.
In collaborazione Regione Lazio

LUGLIO

Partecipazione al festival di Ricaldone “Musica in collina con il corto-doc “La risata di Tenco” e la mostra pittura “Facce d’Autore”.

GIUGNO

“GERNIKA-GUERNICA” di Rosa Di Brigida prende spunto dal famoso quadro di Picasso per eseguire una performance multimediale che vede in scena la città Basca Gernika.
In collaborazione con la Regione Lazio

APRILE

“Il mio Compleanno”. Il testo ripercorre la guerra di resistenza attraverso una donna ormai ottantenne e un giovane uomo ucciso dai tedeschi.
In collaborazione con la Regione Lazio

DICEMBRE

“Un saluto in musica” di Alessandro Varzi. Il maestro saluta il vecchio anno con un concerto live all'ERA DEA Studio.
In scena: Alessandro Varzi.

OTTOBRE

“Espresso 7.19” di Rosa Di Brigida. La sceneggiatura è quella di un cortometraggio. Il regista, con telecamera e megafono dirige due attori, che si muovono in un film – teatro.
In scena: Rosa Di Brigida, Rosa Balivo e Francesco D’Ascenzo.

LUGLIO

“Cambiare Verso”, un ironico lamento in musica e parole. Un gruppo di attori si trova senza versi che soddisfino le esigenze del suo pubblico. Ripetono parole sentite, luoghi comuni, concetti filosofici, versi di poesie. A mente ripercorrono alcune vecchie messe in scena.

LUGLIO

Partecipazione al "Festival Bindi" presso Santa Margherita Ligure con il corto-doc "La scelta di Bindi” e la mostra di pittura “Facce d’Autore".

MAGGIO

“Divenire”. Con il piccolo testo di Rosa Di Brigida si crea scenicamente quel “tempo” in cui il filosofo francese Gilles Deleuze crea il “concetto” della sua morte. Il compimento avviene sotto gli occhi dello spettatore, attraverso il dialogo tra Gilles e Fanny.
In collaborazione con la Regione Lazio.

MARZO

“Aspirante Dea”. Nel testo inedito di Rosa Di Brigida Marilyn muore e rivive continuamente per poter essere continuamente violata, uccisa – suicida. La sirena dell’ambulanza scandisce la ripetizione della morte. Gli uomini posseggono solo il suo cadavere. Mai la sua carne pulsa sotto le loro mani. Marilyna vive solo guardandosi allo specchio e conversando con la sua immagine.

2007

MARZO - DICEMBRE

Rassegna” OCCHI E ORECCHIE PER LA POESIA ” terza edizione. Appuntamenti mensili. Pittura, poesia, musica, danza, video. Sede ERA DEA Studio.
Patrocinio: Comune di Roma. Provincia di Roma. Regione Lazio. IMAIE. I municipio.

NOVEMBRE

"Nel mezzo del desiderio”, spettacolo in omaggio a Sandro Penna. In collaborazione con IMAIE.

SETTEMBRE

"Le fiere Gitane" di Rosa Di Brigida. Spettacolo che tratta il disagio e le persecuzioni degli zingari.
In collaborazione con il Consiglio Comunale di Roma.

SETTEMBRE

"Omaggio a Mariella Mehr". Musica e poesia. Con mostra di pittura dei ritratti del poeta.
In collaborazione con IMAIE.

AGOSTO

"Cose dal Vivo" Concerto sul tema: le parole scelgono la musica o la musica le parole. Spazio Tenda. Largo S. Eugenio. Pavona (RM).
In collaborazione con IMAIE.

LUGLIO

"Omaggio a Jake Kay" Musica e poesia. Con mostra di pittura dei ritratti del poeta. Rassegna.
In collaborazione con IMAIE.

GIUGNO

"Primo tentativo di riverenza" di Rosa Di Brigida. Studio in forma di performance sulla poetica di Carmelo Bene.
In collaborazione con la Regione Lazio.

MAGGIO

"Le corrispondenze" di Rosa Di Brigida. Spettacolo che tratta la corrispondenza delle donne nei confronti della società che le manipola in parte e in parte la loro cosciente dedizione al maschio.
In collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Roma.

APRILE

"Il posto delle donne" di Rosa Di Brigida. In collaborazione con : Elette, Comune di Roma. Spettacolo che tratta la resistenza delle donne.

MARZO

“Calpestiamo le mimose" di Rosa di Brigida. Spettacolo che tratta il poco rispetto che abbiamo noi donne per una data che ha segnato molte delle nostre possibilità future. Il luogo comune delle mimose e della libertà telecomandata.

DICEMBRE

“Cose dal Vivo”. Concerto delle più belle canzoni composte dall'associazione nell'anno 2007, e riepilogo delle più belle poesie messe in scena per la rassegna "Occhi e orecchie per la poesia”.

OTTOBRE

“Vivere è un Mestiere da cinici”, spettacolo teatrale accompagnato dal Video Arte “Le cene di Lauzi” - Omaggio a Bruno Lauzi.
In collaborazione con: IMAIE

SETTEMBRE

"Ho capito Bene” di Rosa Di Brigida. Spettacolo con video e musica che tratta il genio di Carmelo Bene e il suo rimandare altrove. La sua in concessione spietata di solidarietà nel non concedersi per non contaminarti. Infine la scoperta della generosità artistica del genio che ti costringe a pensare con la tua testa, e a rapportarti con la tua visione rifiutando assolutamente di far manipolare la sua.
In collaborazione con la Regione Lazio.

AGOSTO

"Terzo tentativo di riverenza" di Rosa Di Brigida. Studio in forma di performance sulla poetica di Carmelo Bene. Con mostra di pittura dei ritratti del poeta.
In collaborazione con la Regione Lazio.

LUGLIO

"Secondo tentativo di riverenza" di Rosa Di Brigida. Studio in forma di performance sulla poetica di Carmelo Bene. Con mostra di pittura dei ritratti del poeta. Rassegna.
In collaborazione con la Regione Lazio.

GIUGNO

"Omaggio a Murasaki Schikibu". Musica e poesia. Con mostra di pittura dei ritratti del poeta. Rassegna.
In collaborazione con IMAIE.

MAGGIO

"Omaggio a Ingerborg Bachmann". Musica e poesia. Con mostra di pittura dei ritratti del poeta.
In collaborazione con IMAIE.

APRILE

"Omaggio ad Ada Negri". Musica e poesia. Con mostra di pittura dei ritratti del poeta.
In collaborazione con IMAIE.

MARZO

"Omaggio a Gaspara Stampa". Musica e poesia. Con mostra di pittura dei ritratti del poeta.
In collaborazione con IMAIE.
Scroll Up